News Prima Squadra (159)

Non si passa ad Agrate

Prima giornata ritorno Serie C Silver

Agrate Canarins - Poli Varedo Blues 62 a 50

parziali 20-12  34-20  48-39

Pol. Varedo :  Dahoui, Spreafico 11, Maccan, Ciapponi 9, Caglio 8, Di Bernardini 11, Bernardi 2, Carolo 3, Arnaboldi 2, Waldner 4. All. Maisto

Partita a due facce venerdì sera ad Agrate. Primo tempo dominato dai Canarins, secondo tempo con la reazione dei Blues, che però non basta.

Parte subito forte Agrate, 7 a 0 al quarto minuto, vantaggio che tiene fino alla fine del primo quarto. Nel secondo periodo aumenta ancora il divario tra le due squadre, che all'intervallo lungo diventa di 14 punti, complice anche una scarsa percentuale dei nostri dalla distanza (solo 2 su 13). Nella ripresa bella reazione dei nostri ragazzi, che, con una difesa aggressiva a tutto campo, mettono in difficoltà Agrate. A fine terzo quarto siamo ancora in ritardo di 9 punti.Nel quarto finale ci avviciniamo due volte fino al -6, ma non basta ad impensierire i padroni di casa.

Ora ci aspettano due partite casalinghe da portare a casa obbligatoriamente. FORZA VAREDO. Sempre........

Poli 1

Persa ai supplementari l'ultima di andata

Quindicesima andata Serie C Silver

OSAL Novate - Poli Varedo Blues 71 a 69 1ts

14-13  31-35  46-50 64-64

Dahoui, Spreafico 20, Maccan 13, Ciapponi,6, Caglio 7, Bernardi 2, Carolo 8, Waldner 3, all. Piva

Ultima di andata amara per i Blues, anzi amarissima. Primo quarto equilibrato, mentre nel secondo i Blues prendono in mano la partita grazie a una serie di tiri da tre punti, si arriva al riposo avanti di 4 lunghezze. Alla ripresa allunghiamo ulteriormente fino ad arrivare sul +9 in due occasioni. Novate però reagisce e si riporta a -4. Ultimo quarto. Non segnamo più, solo due liberi in sette minuti. Parziale per Novate 13 a 2. Siamo così sul 59 a 52 a tre minuti dal fischio finale. La partita sembra segnata. Qui Varedo però reagisce e arriva sul 64 pari con tre secondi da giocare e palla in mano. Purtroppo la conclusione non va a buon fine. Overtime. Riparte forte Novate che si prende subito 7 punti di vantaggio. E no!!! I Blues di Piva recuperano ancora una volta e hanno il tiro da 3 punti per la vittoria che però si spegne sul ferro a 1 secondo dalla fine. La fortuna ci ha proprio voltato le spalle. Complimenti comunque a tutti per aver lottato fino alla fine.

Il ritorno inizia con la trasferta ad Agrate, squadra che ultimamente si è rilanciata  verso la vetta della classifica. Forza Varedo non molliamo.

Poli 1

 

le Rondinelle passano al Pala

Quattordicesima di andata

Poli Varedo Blues - Rondinella Sesto 53 a 60

18-18. 31-26. 43-41

Ultima partita casalinga per i Blues, che ospitano le Rondinelle di Sesto SG al PalaPertusini. Primo quarto punto punto fino al 18 pari. Nel secondo periodo entrambe le squadre sembrano avere le polveri bagnate per almeno 7 minuti, poi le retine tornano ad essere perforate (31 a 26). Varedo però non riesce ad allungare oltre il +5. Al rientro dagli spogliatoi i Blues arrivano al +7 in due occasioni ma poi le rondinelle ricuciono chiudendo sul -2. Ultimo periodo fatale per i nostri che subiscono i sestesi più del dovuto. Il -7 finale é severo e non meritato viste anche le assenze e la brutta espulsione a pochi minuti dal via di De Bernardini. Restano però gli errori ai liberi, ben 6 di fila, nei minuti finali e alcuni contropiedi non conclusi nonostante il vantaggio numerico. Peccato. L'ultima del girone di andata la disputeremo sul campo del Novate domenica 12 gennaio alle ore 18.00

Forza Varedo. Sempre.........

Poli 1

 

2 punti d'oro in quel di Gorgonzola

Nuova Argentia Pall. ASD - Pol. Varedo     81 - 89   Parziali  25-19, 45-51, 63-67


Nuova Argentia Pall. ASD :  Trombini, Pirola 7, Parlato 5, Codevilla 5, Ferrari, Pizzul 14, Brambillasca, Pietrobon 26, Benadduce 20, Bazzo 4, Beretta, Maraschi. All. Scaltrito
Pol. Varedo :  Dhaoui, Spreafico 8, Maccan 14, Ciapponi, Caglio 18, Di Bernardini 18, Bernardi 7, Carolo 13, Castellazzi ne, Waldner 11. All. Piva

Bella vittoria sul campo della seconda. Due punti d'oro, meritati, sotto l'albero dei Blues.

Quintetti schierati in campo per il minuto di silenzio a ricordo di Allegri (OSL Garbagnate) scomparso questa settimana.

Primi minuti molto equilibrati con le squadre che ribattono canestro su canestro. Nel finale la spuntano i padroni di casa che chiudono avanti di 6 punti, grazie anche ad un canestro a fil di sirena, 25 (troppi) a 16. Si vede però che ci siamo. Infatti nel secondo periodo teniamo Gorgonzola a 20 punti (loro media abituale) ma noi ne facciamo 32!!!!!!

Nella ripresa Gorgonzola reagisce, aumenta l'intensità difensiva e l'aggressività, ma noi non ci spaventiamo come al solito e chiudiamo ancora avanti di 4. Nel quarto finale Argentia le prova tutte, prima la zona 2/3 a metà campo, poi con la zona press a tutto campo, ma i Blues ci sono, eccome, e portano a casa 2 punti d'oro. Da notare le 11 bombe dei nostri ragazzi e i 5 in doppia cifra. Complimenti.

 

Il campionato riprende l'8 di gennaio, al PalaPertusini, dove ospitiamo La Rondinella Sesto. Vi aspettiamo tutti.

shirt

Non passa al Pala il Basketown Milano

Campionato di Serie C Silver:
Poli Varedo Blues - Basketown Milano69 a 48
parziali: 18-7  39-23  49-40

Dhaoui 6, Spreafico 9, Maccan 5, Ciapponi, Caglio 14, Di Bernardini 15, Bernardi 4, Carolo 4, Castellazzi 3, Waldner 9, Beretta ne, all. Piva

Era una partita da vincere e così è stato. Ancora una partenza razzo per i Bues, 13 a 0 dopo 5 minuti. Poi inizia a segnare anche Milano, che però riusciamo a tenere a 11 lunghezze di distanza a fine primo quarto. Spingiamo bene anche nel secondo periodo e le lunghezze a metà gara sono addirittura 16, 39 a 23. Dopo l'intervallo lungo Milano reagisce e punto dopo punto si porta a -9 dai Blues. Negli ultimi 10 minuti Basketown arriva, in un paio di occasioni, al -7 ma qui Varedo riinizia a spingere, come nella prima parte della gara, e chiude con una meritata vittoria.

Mentre scriviamo ci giunge la drammatica notizia della scomparsa di Alessio Allegri, storico capitano  dell'OSL Garbagnate, colpito da infarto durante la partita contro La torre Bergamo. Un caro saluto a lui, ai suoi cari e a tutti i suoi compagni.

i love this game cornice blu risoluz 72

Posal non perdona

Posal Sesto San Giovanni - Pol. Varedo 85 - 55
Parziali 21-15, 42-21, 55-41

Pol. Varedo : Dhaoui 5, Spreafico 21, Maccan 5, Ciapponi 5, Bernardi, Carolo 2, Castellazzi, Arnaboldi 1, Waldner 16 Beretta ne. All. Piva

Dopo un' altra settimana a ranghi ridotti per infortuni, ci presentiamo a Sesto con 10 giocatori. Durante il riscaldamento Beretta da forfait per un problema al ginocchio. Siamo in 9. Partiamo bene, dopo 2 minuti siamo in vantaggio 6-0, grazie a 2 bombe da tre di Sprea. Si sveglia Sesto e ribalta il risultato chiudendo il primo quarto sul 21 a 15.
Nel secondo quarto non segnamo per cinque minuti poi con 3 tiri liberi e un tiro da tre chiudiamo a metà gara sotto di 21 punti. 42-21.
Bella reazione nel terzo quarto dove realizziamo 20 punti contro i 13 dei padroni di casa. Proseguiamo così anche nel quarto finale fino ad arrivare a - 11 dagli avversari, poi gettiamo la spugna anche per la panchina cortissima. Il risultato finale è fin troppo severo. Speriamo di recuperare qualche giocatore per Venerdì sera al Palapertusini dove arriva Basketown. Partita da vincere assolutamente.

Poli 1

Contro tutti e tutto

Serie C Silver decima giornata

Poli Varedo Blues - Robur et fides Somaglia 74 a 68

Dhaoui 11, Spreafico 10, Maccan ne, Ciapponi 8, Caglio 10, Di Bernardini 8, Bernardi 5, Carola 11, Aenaboldi ne, Waldner 4, Beretta 7, all. Piva

parziali: 16-20  21-17  13-13  24-18

Settimana tribolata per i Blues. Lunedì 24, in serata, arriva un fulmine a ciel sereno, 4 giornate (assolutamente non giustificate) a coach Maisto, per l'espulsione di Milano, contro Ebro.

Allenamenti a ranghi ridotti causa infortuni di Arnaboldi, Crisà, Fumagalli e Maccan.

Nonostante tutto, grande partita dei Blues, che finalmente giocano una partita come è nelle loro possibilità. Parte bene Somaglia che chiede in vantaggio il primo quarto.Nel 2° periodo recuperiamo lo svantaggio con un missile da metà campo di Carolo, sul filo della sirena. Pari a quota 37. Ma subito un'altra tegola in casa Blues. Stoppata netta di De Bernardini, l'arbitro fischia fallo, Jacopo chiede spiegazioni ma si becca un tecnico doppio,  con conseguente espulsione. Chiudiamo il quarto ancora in parità, 50 a 50. Nell'ultimo quarto ecco la reazione dei Blues e la meritata vittoria.

Quattro giocatori in doppia cifra. In panchina coach Piva  e De Lazzari senior (un ritorno) anche per le prossime 3 partite.

Sabato 7 nov. a Sesto, lato Posal contro la capoclassifica.

Forza Blues, siamo tutti con voi.

Blues

Fatale l'ultimo quarto

Nona giornata Serie C Silver
Ebro Milano - Poli Varedo Blues 74 a 67
parziali 20-17 42-34 52-56


Dhaoui 9, Spreafico 13, Maccan, Ciapponi 12, Caglio 6, Di Bernardini 14, Carolo 4, Fumagalli, Arnaboldi, Waldner, Bernardi 7, All. Maisto

Valtellina amara per i Blues

Serie C Silver
Pezzini Morbegno 70 - Poli Varedo Blues 81 a 57
parziali: 27-16 43-30 59-44 (27-16 16-14 16-14 22-13)

Dhaoui 4, Spreafico 5, Crisà, Maccan 6, Ciapponi 8, Bernardi 6, Carolo 8, Castellazzi 2, Fumagalli 2, Arnaboldi 8, Beretta 8. All. Maisto

Partita equilibrata nei primi minuti, poi Morbegno prende una decina di punti di vantaggio e chiude il primo quarto avanti di 11 lunghezze. Secondo quarto un pochino meglio rispetto al primo, ma a metà partita siamo ancora sotto 43 a 30. Dopo la pausa lunga i Blues rientrano in campo sfoderando una difesa aggressiva che non permette a Morbegno di segnare per 5'. Ci riportiamo a -4 in due occasioni (46-42 e 48-44. Qui Morbegno piazza un parziale di 11 a 0 che chiude il terzo periodo e forse la partita. Nell'ultimo quarto, visto anche le assenze, non troviamo più le energie necessarie per contrastare gli avversari. Assenti per infortunio o lavoro Waldner, Caglio e De Bernardini.

La nona giornata ci vedrà ancora in trasferta sul campo dell'Ebro Milano.

Poli 1

 

La capolista sbanca il Pala

Serie C Silver girone C
Poli Varedo blues - Mandello Basket 52 a 79
parziali: 14-23    9-16    6-22    23-18
Dhaoui 3, Spreafico, Maccan 2, Ciapponi 6, Caglio 11, Di Bernardini 4, Bernardi 5, Carolo, Fumagalli, Arnaboldi, Waldner 7, Beretta 14 all. Maisto

Prime battute a nostro favore, poi la capolista si riprende e chiude avanti di 9 lunghezze il primo quarto. Stessa storia nel secondo periodo con Mandello che conduce sempre con un buon margine di vantaggio. A metà partita sono ben 8 le bombe (24 punti su 39) che Mandello manda a segno, con una percentuale altissima. Noi produciamo pochino pochino in attacco, dato la forte pressione dei nostri avversari. Nel terzo quarto l'andamento della partita non cambia. L'ultimo quarto vede una leggera ripresa da parte dei Blues che recuperano alcuni punti, ma la partita è oramai chiusa. Notare i 23 punti del quarto finale contro i 6 del terzo o i 9 del secondo. 

In settimana ci sarà qualche giocatore da recuperare per la trasferta di Morbegno. A fine partita erano tre i nostri giocatori acciaccati.

Una curiosità: su 8 partite di questa settima giornata troviamo ben 7 vittorie dei viaggianti. Solo Gorgonzola sfrutta il fattore campo.

..

Poli 1

Battuta la CSC Cusano al Pala

Poli Varedo Blues - CSC Cusano 67 - 48

Parziali: 21-6  41-21  55-34

Dhaoui, Crisà, Caglio 11, Di Bernardini 11, Bernardi 6, Maccan 8, Waldner 5, Beretta 6, Fumagalli 2, Spreafico 11, Ciapponi 3, Carolo 4 All. Maisto

Partono lanciati i Blues e poco può fare Cusano per contrastare i nostri che chiudono il primo quarto con un bel +15. Nel secondo periodo  incrementiamo il vantaggio e al termine del primo tempo siamo sul ventello di vantaggio per i ragazzi di coach Maisto. Al rientro dall'intervallo lungo i Blues gestiscono la gara mantenendo il vantaggio attorno al +20. Partita chiusa? CSC tenta il recupero nell'ultimo periodo ma riesce solo ad accorciare il distacco di 2 punticini. Meno 19 per Cusano al termine della partita. Scatenati i nostri che hanno contenuto molto bene Lanzani, il quale è sembrato un poco isolato dal resto della squadra. Squadra che non è sembrata mai in grado di impensierire i nostri ragazzi. 

Tre curiosità.

La prima è il rientro in campo di Riccardo Fumagalli dopo un anno dall'incidente. Due punti per lui a fine gara. Bentornato Riccardo.

La seconda è il ritorno al Pala di Lanzani nella compagine del CSC Cusano. Otto punti a fine gare per il nostro ex capitano. Altri due Blues, Salibra e Mladinovic, sono passati a inizio stagione dal Varedo alla CSC, ma, essendo infortunati, non hanno potuto partecipare alla gara.

La terza è l'arrivo nella prossima partita al PalaPertusini del Mandello, allenato da Marco Pozzi, forse il più longevo coach degli ultimi anni qui a Varedo. Sarà un piacere rivederlo.

FORZA VAREDO. Sempre........

Poli 1

Bel colpo dei Blues a Garbagnate

OSL Garbagnate - Poli Varedo Blues 68 a 73

parziali 21-20  35-42  54-60

Dhaoui 5, Spreafico 4, Crisà ne, Maccan 21, Ciapponi 2, Caglio 7, Di Bernardini 20, Bernardi, Carolo 7, Fumagalli ne, Waldner 7, Beretta, All. Maisto

Parte bene Varedo ed è subito 2 a 7. Bella reazione di Garbagnate che annulla in pochi minuti il distacco e si porta sul 12-11. Da qui fino al termine del quarto si va punto a punto per il 21-20 finale. Il secondo periodo ci vede belli pimpanti e chiudiamo avanti di 7 (35-42), grazie ad un buonissimo 8 su 14 da tre. Al rientro del l'intervallo lungo Varedo preme ancora fino al +15 del 5° minuto. Garbagnate però rosicchia qualche punto negli ultimi minuti del quarto e chiude a soli 6 punti dai Blues (54 a 60). Ultimo periodo e solito blackout dei nostri che per 5 minuti non vanno a canestro, permettendo il riaggancio del Garbagnate e il successivo sorpasso a +2 (62-60). Sembra una storia già vista, ma, questa volta, il finale è diverso. Un paio di bombe dall'angolo permettono ai ragazzi di coach Maisto il colpaccio.

Ad un anno dall'infortunio al ginocchio, si rivede il nostro Fumagalli. Ben tornato Riccardo.


Blues33

I Blues cadono al Pala

Quarta giornata Serie C Silver

Poli Varedo Blues - La Torre Basket 54 a 62

parziali: 16-20  29-42  39-52

Partono bene i Blues nei primissimi minuti, poi il buio totale. Gli avversari, tutti 200/2001/2002, pressano e corrono a tutto campo prendendo un vantaggio sopra la doppia cifra che terranno fin quasi alla fine. Problemi di amalgama tra i nostri. Soffriamo le difese aggressive, perdiamo la testa e sbagliamo passaggi semplici. Mettiamoci pure alcuni tiri da 2 e tre bombe da 3 che hanno ballonzolato sul ferro per poi ritornare sul terreno senza passare dalla retina. Forse la sconfitta ai supplementari contro Vimercate ci sta segnando più del dovuto. Non manca la grinta e la voglia di fare di quasi tutti i nostri ma per ora non basta. Dobbiamo comunque mantenere questo atteggiamento grintoso senza farci abbattere. I risultati verranno e ci premieranno. C'è ancora tanto da lavorare per coach Maisto, ma ricordatevi "Varedo non molla".

FORZA VAREDO. Sempre ............

Poli 1

Brutta sconfitta in quel di Villasanta

Terza giornata Serie C Silver girone C

Team 86 Villasanta - Poli Varedo Blues 59 a 45

parziali 15-16  24-31  39-37 

Malambri, Caglio 13, Dhaoui 2, Bernardi 3, Spreafico 6, Carolo 8, Castellazzi, Maccan 2, Waldner 3, Ciapponi 8, Beretta  all. Maisto

Primo quarto equilibrato con i Blues a +1. Meglio il secondo periodo che ci vede allungare fino al +7 di fine primo tempo. Al rientro i Blues sembrano rimasti negli spogliatoi e non riescono più a far tremare le retina aversaria. Solo 6 punti per i nostri ragazzi, mentre Villasanta recupera e ci sorpassa di 2 punti. Tutto è ancora da decidere, ma anche nell'ultimo quarto la musica per noi non cambia. La pressione del Villasanta ci blocca e riusciamo a mettere a segno solo 8 punti, che uniti ai 6 del periodo precedente fanno 14.  Una miseria per un secondo tempo da incubo. Vola invece il nostro avversario che con i 20 punti dell'ultimo quarto ci rifila un bel -14 finale. La permissività degli arbitri non può essere la sola giustificazione. Sembra la brutta fotocopia della precedente partita. Forza ragazzi, possiamo e dobbiamo fare di meglio.

FORZA VAREDO. Sempre.......

Poli 1

Blues stoppati all'overtime

Seconda giornata Campionato Serie C Silver

Di.Po. Vimercate - Poli Varedo Blues  74 a 70 d1ts

parziali: 12-22 27-40 45-54 62-62


Dhaoui, Spreafico 8, Crisà, Maccan 4, Ciapponi 7, Caglio 13, Di Bernardini 13, Bernardi 6, Carolo 5, Arnaboldi 5, Waldner 6, Beretta 3

Partono bene i Blues di coach Maisto sul campo della DiPo e chiudono in vantaggio i primi 2 quarti (+10, +13) ma nel terzo quarto cominciano a cedere al pressing vimercatese. Vimercate recupera metà dei punti e nell'ultimo periodo raggiunge i Blues sul 62 pari. Notare i soli 8 punti di questo periodo. Anche nel tempo supplementare i nostri partono con un buon +5 ma poi non riescono a tenere il passo del Vimercate e chiudono con un -4 una partita che hanno avuto in mano per quasi tre quarti. Partita con percentuale scarsissima ai liberi a cui bisogna aggiungere una serie di tiri da sotto canestro sbagliati, in contropiede, il tutto nei momenti cruciali. Peccato sarebbe stato bello continuare la corsa. Corsa che deve riprendere domenica prossima quando affronteremo il Team 86 Villasanta sul loro campo.
FORZA VAREDO sempre........

Poli 1

Buona..anzi buonissima la prima

La festa continua?
Poli Varedo Blues - Canarins Agrate 72 - 57
16-20 33-34 56-46
Di Bernardini 12, Malambri, Maccan 9, Carolo 6, Arnaboldi, Spreafico 12, Beretta 4, Waldner 16, Caglio 7, Dhaoui, Crisa', Ciapponi 7.
Visto chi erano gli avversari e con una squadra tutta nuova, giocatori e coach, ci si aspettava una partita in totale sofferenza. Non è stato così. Bella Vittoria dei Blues che, dopo un primo quarto in leggero svantaggio, nel secondo periodo iniziano a macinare punti e a recuperare il distacco. A suon di bombe, che alla fine della partita saranno 12 contro le 2 degli avversari. Spreafico, con l'impegnativa maglia n° 7, ha messo a segno 3 tiri consecutivi dagli oltre 6 metri, per un totale di 4 bombe in partita. Anche capitan Caglio, nonostante i pochi minuti e il dolore alla schiena, ha messo a segno le sue 2 bombe. Due tiri dalla distanza anche per Waldner per un totale di 16 punti finali. Ancora -1 al termine del primo tempo, ma il sorpasso è già nell'aria. Più 10 alla fine del terzo periodo e + 15 finale. Tre uomini in doppia cifra e buona difesa da parte di tutti. Che dire di un debutto così? COMPLIMENTI A TUTTI siete stati grandi. Forza Blues e alla prossima.

IMG 20190928 WA0006

Kickoff Campionato Serie C Silver

Venerdì 27 settembre ore 21.30

Sarà ancora contro i Canarins di Agrate che dovremo giocare in questa prima giornata di campionato. Così come è stato nell'ultimo spareggio della scorsa stagione.

Tutta nuova la squadra che scenderà in campo in questa stagione, a parte il nostro Malandri. Squadra nuova ma, speriamo, entusiasmo vecchio da parte dei supporter Blues.

Quindi tutti al Pala e FORZA BLUES. Sempre.........

shirt

Torneo Memorial Parravicini: the winner is...

Finale terzo posto tra ASA Cinisello e USSA Nova. Asa Cinisello prevale su USSA per 83 a 72.

Finale primo posto tra Poli Varedo Blues e Sanmaurense PV.

Partenza a razzo dei pavesi che si portano in 2 minuti sul 3-12. Varedo reagisce e chiude il primo quarto sotto di un solo punto, 13-14.

Secondo periodo ancora con prevalenza delle difese e punteggio basso per entrambe. Finale primo tempo 25 a 28, ma Varedo, per alcuni secondi, passa in vantaggio sul 17-16.

Al rientro dagli spogliatoi tutto procede come nei quarti precedenti. Pochi punti e Varedo ancora una volta soltanto in vantaggio sul 35 a 34. Pavia chiude però ancora avanti di 3 (36-39).

Ultima frazione di gioco con Varedo che eccellera e passa al comando in modo più consistente. La Sanmaurense però recupera sempre il distacco fino a 2 minuti dal termine. Qui sembra che Varedo, sul +7, abbia chiuso la partita, ma così non è perché Pavia non cede fino alla fine, senza però riuscire più a riagganciare Varedo, che mantiene un +5 fino alla termine.

Varedo con alcune assenze ma sicuramente più pimpante rispetto a ieri sera. 

Blues Trofeo Parravicini 2019

Venerdì 27 debutto in campionato contro Canarins Agrate. TUTTI AL PALA.

i love this game cornice blu risoluz 72 thumb169

 

Prima giornata Torneo Memorial Parravicini

Prima giornata al PalaPertusini che vede l'ASA Cinisello (serie D) affrontare la Sanmaurense (Serie C silver).

L'ASA parte bene e tiene sotto i pavesi fino alla metà del terzo quarto con parziali di 13-8 e 34-29, poi però la Samaurense si riprende e accorcia per poi passare in vantaggio, 49-52, con un parziale di 0-12. Partita equilibrata fin quasi alla fine con l'alternanza al comando delle due squadre, ma al termine é Pavia che allunga e chiede 66 a 74. 

Tocca poi ai Blues (serie C Silver), prima partita ufficiale, affrontare l'USSA Nova (serie D). Partono bene i Blues che però si fanno rimontare a trenta secondi dalla fine del primo quarto, 12 a 15 per Nova. Vantaggio che raddoppia al termine del secondo quarto (25 a 31). Sembrano smarriti i nostri, sicuramente anche a causa dei tanti nuovi inserimenti nella squadra di Maisto. Coach compreso. Bisogna aspettare la fine del terzo quarto per vedere una reazione dei nostri che dal -10 di metà quarto si portano al -4 finale (38 a 42). La rincorsa prosegue anche nel quarto finale che vede il sorpasso dei varedesi e poi un progressivo incremento del divario. Più 10 a metà quarto, grazie ad alcune bombe che finalmente finiscono nella retina e non sul ferro, come é successo troppo volte nei quarti precedenti. Reagisce l'USSA ma non riesce mai ad accorciare di quanto vorrebbe il distacco ed alla fine si chiude sul 64 a 54 finale per i Blues.

Blues a due facce, con evidente mancanza di intese automatiche tra giocatori, dovute sicuramente al poco tempo avuto per integrarsi. Tutti, o quasi, nuovi per Varedo. Diamo loro tempo e sosteniamoli nel cammino. Forza Blues.

Finale per il terzo posto tra ASA Cinisello e USSA Nova (quasi un derby), mentre per il primo posto si affronteranno Poli Varedo Blues e Sanmaurense PV.

Vi aspettiamo numerosi questa sera per queste finali del Torneo Memeorial Parravicini.

2005 pal 3 320x206

Torneo Memorial Parravicini

Si ricomincia.
Prima uscita ufficiale per i nuovi Blues al PalaPertusini in occasione del Torneo Memorial Parravicini.
Venerdì 20 e sabato 21, con gli amici dell'Ussa Nova, dell'ASA Cinisello e della SanMaurense, daranno vita al Memorial per ricordare il nostro dirigente Parravicini.
Vi aspettiamo numerosi.

GOLD-GOLD BLUESSSS!!!

Il Pubblico del Pala ''spinge'' la ''matricola'' Blues in ''C GOLD''. 2a Promozione in 12 mesi. SUPERMEGAGALACTICI BLUES!!!

Playoff-out 2018 2° turno 1° spareggio

Come sono andate le squadre del nostro girone (in grassetto)?

Ecco i risultati del Primo Spareggio Playoff:

CCBA Cologno - Pall. Tromello  74 a 63                          Pall. Tromello - CCBA Cologno  54 a 63                                (2-0) passa CCBA Cologno

Basket Brusuglio - Argentia Gorgonzola  66 a 60            Argentia Gorgonzola - Basket Brusuglio 52 a 84                  (2-0) passa BK Brusuglio

ORMA Malnate - CUS Milano  63 a 77                              CUS Milano - ORMA Malnate  80 a 66                                  (2-0) passa CUS Milano

Master Carate - CXO Basket  60 a 57                              CXO Basket  - Master Carate  71 a 95                                  (2-0) passa Master Carate

Edilcasa Civatese - Leoniana MI 79 a 71                          Leoniana Milano - Edilcasa Civatese  79 a 65                       (1-1)

Tecnoadda Mandello - Quart. Sant'Ambrogio MI  80 a 60 Quart. Sant'Ambrogio MI -  Tecnoadda Mandello  60 a 69   (2-0) passa Tecnoadda Mandello

Basket Seregno - ABC pall. Lomazzo  75 a 71                   ABC pall, Lomazzo - Basket Seregno  56 a 53                      (1-1)

Playout

Libertas Vanzago - San Pio X MI  0 a 20                           San Pio X MI - Libertas Vanzago  69 a 56                            (2-0) passa San Pio X MI

Bellusco BK - Vespa BK  68 a 61                                      Vespa BK - Bellusco Basket  52 a 57                                  (2-0)  passa Bellusco BK

Limax Clivio - Basket Biassono  58 a 61                           Basket Biassono - Limax Clivio  74 a 70                             (0-2) passa Basket Biassono

Mojazza MI - Vanoli Joung Cremona  73  56                      Vanoli Joung - Mojazza MI  92 a 77                                   (1-1)

 

Un risultato che ci interessa è quello tra ASA Cinisello e SBT Treviglio, la vincente sarà la nostra avversaria nel prossimo turno.

ASA Cinisello - Basket Treviglio 59 a 74                        Basket Treviglio - ASA Cinisello 56 a 62                           (1-1)

logofip2

 

Schema Playoff Serie D

schema playoff D2

Facciamo un riassunto sullo svolgimento dei Playoff Serie D 2018

Come prima classificata abbiamo sempre la possibilità di giocare l'eventuale bella al PalaPertusini e di non incontrare altre vincenti nei rispettivi gironi.

Nel Primo Spareggio incontreremo il S. Giuseppe Arese (8D). Le date sono già state inserite in un'altra news su questo sito.

Nel Secondo Spareggio avremo di fronte la vincente di gara 6, ASA Cinisello (4E) o Shapur Treviglio BG (5F)

Quindi nel Terzo Spareggio la vincente di Gara 28, che sarà una delle seguenti Società: Junior Curtatone MN (2C) o Villaguardia CO (7E) quale vincente di gara 7 oppure San Maurese PV (3D) o Sportlandia Tradate VA (6A) vincente di gara 8.

In caso di sconfitta nei primi due Spareggi saremmo eliminati, mentre una sconfitta nel Terzo Spareggio passeremmo ad un girone a 3 in campo neutro. Passa la prima squadra.

In bocca al lupo ragazzi. Siamo tutti con voi.

 

Nessuna squadra del girone B passa di categoria

Nessuna delle squadre del nostro girone è passata alla C Gold

Ecco come si sono comportate, nei Playoff e nei Playout, le squadre che abbiamo affrontato nel Girone B:

 

 

Playoff - primo turno

Bocconi Milano eliminata al primo turno

Ebro Basket Milano eliminata al primo turno

Basket Boffalora eliminata al primo turno

Soul Basket Milano eliminata al primo turno

USSA Nova eliminata al primo turno

 

Playoff - semifinali

Rondinella Sesto SG eliminata al primo turno semifinali

Crac Bionics Boffalora eliminata al secondo turno semifinali

 

Playoff - finali

Lesmo 2004 eliminata al primo turno finali

 

Playout- primo turno

Basketown Milano salva al primo turno

Baskettiamo Vittuone salva al primo turno

Morbegno 70 salva al secondo turno

 

Playout- secondo turno

Posal Sesto SG salva al secondo turno

Ardor Bollate eliminata al secondo turno, retrocessa in D

nuovo logo fip

 

 

Chi Gioca al Palazzetto

No Calendar Events Found or Calendar not set to Public.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

INFORMATIVA: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo