Contro tutti e tutto

  • Scritto da 
  • Letto 36 volte

Serie C Silver decima giornata

Poli Varedo Blues - Robur et fides Somaglia 74 a 68

Dhaoui 11, Spreafico 10, Maccan ne, Ciapponi 8, Caglio 10, Di Bernardini 8, Bernardi 5, Carola 11, Aenaboldi ne, Waldner 4, Beretta 7, all. Piva

parziali: 16-20  21-17  13-13  24-18

Settimana tribolata per i Blues. Lunedì 24, in serata, arriva un fulmine a ciel sereno, 4 giornate (assolutamente non giustificate) a coach Maisto, per l'espulsione di Milano, contro Ebro.

Allenamenti a ranghi ridotti causa infortuni di Arnaboldi, Crisà, Fumagalli e Maccan.

Nonostante tutto, grande partita dei Blues, che finalmente giocano una partita come è nelle loro possibilità. Parte bene Somaglia che chiede in vantaggio il primo quarto.Nel 2° periodo recuperiamo lo svantaggio con un missile da metà campo di Carolo, sul filo della sirena. Pari a quota 37. Ma subito un'altra tegola in casa Blues. Stoppata netta di De Bernardini, l'arbitro fischia fallo, Jacopo chiede spiegazioni ma si becca un tecnico doppio,  con conseguente espulsione. Chiudiamo il quarto ancora in parità, 50 a 50. Nell'ultimo quarto ecco la reazione dei Blues e la meritata vittoria.

Quattro giocatori in doppia cifra. In panchina coach Piva  e De Lazzari senior (un ritorno) anche per le prossime 3 partite.

Sabato 7 nov. a Sesto, lato Posal contro la capoclassifica.

Forza Blues, siamo tutti con voi.

Blues

Altro in questa categoria: « Fatale l'ultimo quarto

Chi Gioca al Palazzetto

No Calendar Events Found or Calendar not set to Public.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

INFORMATIVA: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo