Il comunicato della FIP

PROROGA DELLA SOSPENSIONE DEI CAMPIONATI REGIONALI

In conformità all'Ordinanza emanata ieri sera dal Ministero della Salute d'intesa con il Presidente della Regione Lombardia, comunichiamo che la sospensione delle gare di tutti i campionati regionali - seniores, giovanili, minibasket - è prorogata sino a domenica 1 marzo compresa.

Sarà premura del Comitato di tenere aggiornate le società e i tesserati relativamente ai prossimi sviluppi e decisioni.

I Blues come un Diesel

 

Settima giornata di andata

POLI VAREDO Blues – GAMMA BK SEGRATE 68 a 48
(17-15, 41-28, 59-37)

Con la vittoria casalinga contro Segrate i ragazzi dell’Under 18 salgono in classifica, portandosi a 4 vittorie e 2 sconfitte. Nel primo quarto i Blues sbagliano tante conclusioni e il vantaggio è risicato, solo 2 punticini. Nel secondo periodo invece la retina degli avversari viene bucata più spesso e il coach della squadra ospite è costretto a chiamare time out sul 27-20 per Varedo. I nostri proseguono bene fino all’intervallo, aumentando il vantaggio grazie a palle recuperate e azioni efficaci. Il rientro dagli spogliatoi anche in questa serata non è problematico e Varedo mette la freccia e lascia Segrate a distanza di sicurezza. Nell’ultimo quarto una buona gestione del vantaggio ci consente di portare a casa la vittoria senza patemi e si pensa già alla prossima settimana con doppia partita, la prima del girone di ritorno e il recupero della trasferta di Osnago. Al Pala non abbiamo le cheerleaders o altri intrattenimenti all’americana, ma questo arbitro,sul cui operato nessuno si sogna di avanzare alcuna critica con i suoi falli tecnici nel taschino e una mimica inimitabile rende la serata più “colorata”.
GOGOBLUES
Scritto da Mario

Poli 1

  • Pubblicato in News U18
  • Letto: 10 volte

Rimonta "quasi" OK a Cusano

Serie C Silver girone C
Sesta giornata ritorno

CSC Cusano - Poli Varedo Blues 63 a 61

parziali: 24 -12 40-17 53-38

Dahoui ne, Spreafico 12, Maccan 3, Crisà ne, Castellazzi ne, Ciappan 6, Caglio 7, Di Bernardini 15, Bernardi 5, Arnaboldi 2, Waldner 7, Beretta 4, All. Maisto 

Peccato.

Partita a due faccie a Cusano per i Blues. Segnano per primi i Blues, dopo di che Cusano fa canestro ogni volta che supera la metà campo e i Blues faticano a trovare la retina. Perdiamo Maccan per un colpo alla testa. Gli arbitri non vedono nulla. Primo quarto 24 a 12, secondo 40 a 17 per Cusano.

Si fa sentire, eccome, coach Maisto negli spogliatoi.

Reazione immediata e parziale di 4 a 12 per noi, con schiacciatone di Waldner. Ci siamo, lottiamo su ogni pallone e recuperiamo punto su punto. Perdiamo , però, anche Spreafico, che vaga per il campo sanguinando dal naso. Setto nasale rotto. Anche qui gli arbitri non vedono nulla. Esce anche Waldner per falli.

Ma siamo sempre lì, punto a punto fino alla fine. Abbiamo due possibilità per pareggiare o addirittura per superare Cusano, ma fortuna non ci ha aiutato. 

Ora viene da chiedersi quale squadra siamo veramente, quella svogliata o assente del primo tempo o i leoni coraggiosi del secondo?

Pessimo l'arbitraggio.

Poli 1

Andamento altalenante

Con la trasferta di Lissone è iniziato il trittico delle sfide al vertice del girone. 

Ci si aspettava una reazione dei nostri ragazzi, dopo la brutta prestazione e l'inaspettata battuta d'arresto contro Bresso: e la reazione c'è stata. I nostri ragazzi hanno dominato la partita fin dall'inizio, forse al di là delle previsioni della vigilia, considerando che sul campo di Lissone avevamo un po' sofferto nella precedente partita giocata nel girone di qualificazione.

Partita già decisa nei primi 2 parziali (23-11 e 21-8 per i nostri Blues), vinto anche il terzo parziale e rilassamento nel quarto finale, nel quale concediamo 19 punti. Punteggio finale 74-48

Nella domenica successiva in casa, nello scontro al vertice con Seveso, purtroppo non ripetiamo la prova di Lissone, e dimostriamo ancora una volta di soffrire il gioco dei nostri avversari che, chiudendo l'area e costringendoci a tirare da fuori, riescono a metterci in difficoltà a causa della nostra scarsa vena realizzativa.

Se a questo si aggiunge una prova opaca in difesa, dove purtroppo concediamo troppi tiri facili, il risultato è una partita sempre saldamente in mano ai nostri avversari che non hanno difficoltà ad imporsi con il punteggio finale di 75-60.

Scendiamo così al terzo posto in classifica dietro la coppia Seveso e Milanino appaiati al primo posto. 

E domenica prossima facciamo visita proprio allo Sporting Milanino nell'ultima partita del girone d'andata: sarà una partita difficile, ma anche l'occasione per i nostri Blues per riscattarsi e cercare di restare agganciati ai primi due posti della classifica.

#GoGoBlues 

  • Pubblicato in News U14
  • Letto: 16 volte

I Blues passano a Brugherio

CGB BRUGHERIO – POLI VAREDO BLUES 52 a 70
(18-18, 27-34, 33-49)

La serata del giovedì come eventi sportivi propone per il calcio Milan - Juve e per il basket Virtus Bologna - Reyer Venezia, avvincente match con tanto di overtime. Quanto basta per elogiare tutti i partecipanti alla partita del Girone Silver: giocatori, allenatori, assistenti, dirigenti e genitori che dopo la scuola o il lavoro mollano tutto e vanno al palazzetto. Anche Varedo in trasferta in quel di Brugherio .
Varedo, torna in positivo nel bilancio in classifica (3 vittorie e 2 sconfitte) con i nostri ragazzi che espugnano il campo di Brugherio. I Blues partono un po’ in sordina nel primo quarto 18/18...ma con il passare dei minuti fanno valere la loro superiorità, sia tecnica sia atletica, soprattutto a rimbalzo, e il divario si allarga. E così si passa dalla perfetta parità del primo quarto ad un discreto vantaggio all’intervallo. Questa volta i nostri Under 18 non soffrono di sindrome del dopo intervallo e nel terzo quarto piazzano il break decisivo che nella frazione conclusiva mantengono senza particolari problemi.
Prossimo appuntamento martedì al Pala, contro un avversario che si preannuncia decisamente più tosto, quindi come da sana abitudine si resetta e si affronta una nuova sfida. Forza Blues, siamo sempre tutti con voi !!!!!

Poli 1

  • Pubblicato in News U18
  • Letto: 24 volte

Per ricordare Marco

Durante la partita Poli Varedo Blues vs OSL Garbagnate del 14 febbraio il seggiolino normalmente occupato da Marco è rimasto "riservato".

"In memoria di un grande appassionato di basket e sostenitore del Varedo Basket"

Non lo dimenticheremo.

Blues33

5^ Classificazione vs Basket Paderno

DSC 1436

5^ Classificazione vs Basket Paderno

sabato 08/02/2020



Sabato 8 febbraio siamo ospiti di Basket Paderno per continuare il percorso di crescita e maturazione dei nostri ragazzi

Abbiamo già incontrato Paderno durante il torneo di qualificazione, sappiamo che la compagine giallo-blu non è temibile: i nostri coach chiedono ai ragazzi di dimostrare la capacità di restare concentrati anche nel caso ci si trovi coinvolti in partite relativamente più semplici da approcciare.
I concetti da applicare sono sempre gli stessi: difesa "forte" ed aggressiva, attacco paziente con gioco dentro/fuori che si adegui agli adattamenti della difesa...

Come è andata?
Dal punto di vista del semplice punteggio si potrebbe pensare che le indicazioni dei coach siano state accolte dai ragazzi: finale 27-61 Blues, con partita mai in discussione; c'è comunque da segnalare che durante lo svolgersi della gara si sono visti alti e bassi, momenti in cui la nostra intensità, soprattutto difensiva, ci ha permesso di allungare sui nostri avversari ed altri frangenti di una certa distrazione.
Cominciamo un primo quarto con inadeguatezza offensiva e difesa appena "sufficiente": nei primi 3 minuti lo 0-4 Blues è il risultato di un attacco lento e prevedibile; dalla metà del quarto giriamo un po' la "manetta" e chiudiamo sul 7-15, facendo fatica a raggiungere una sufficienza risicata nelle azioni offensive. Il secondo quarto ci vede difendere meglio, con maggiore intensità: questo permette di recuperare preziosi palloni e segnare, con qualche contropiede, punti facili. Chiudiamo al riposo lungo sul 17-35 (parziale 10-20 blues)
Rientrando dagli spogliatoi, giochiamo forse il miglior quarto della gara: difesa intensa, pressione costante sui portatori di palla di Paderno e presidio delle linee di passaggio ci permettono di mandare fuori giri l'attacco dei nostri avversari: il quarto si chiude sul 19-52 (parziale 2-17 Blues), partita chiusa.
Nell'ultimo quarto ci limitiamo a gestire la differenza di punteggio, la nostra attenzione si abbassa e controlliamo la differenza canestri per chiudere alla sirena con il punteggio di 27-61 (parziale 8-9 blues)

Considerazioni finali?
Sappiamo quanto sia difficile mantenere alta l'intensità per tutti i 40 minuti, soprattutto nel caso in cui il tuo avversario risulti più che abbordabile, ma queste partite dovrebbero insegnare proprio il fatto che quello che conta sia l'approccio mentale: i nostri hanno già dimostrato di avere passaggi a vuoto da questo punto di vista, ma l'esperienza accumulata in campo non potrà che indicare loro la giusta via per migliorarsi.

Ci sentiamo alla prossima, domenica 16 febbraio tra le mura amiche, contro una compagine, Seregno, che sarà sicuramente più complessa da affrontare; in quel caso non potremo permetterci troppi passaggi a vuoto

Forza Blues!
#GoGoBlues

DSC 1439

  • Pubblicato in News U16
  • Letto: 38 volte

Vince OSL Garbagnate al Pala

Serie C Silver girone C
 
Poli Varedo Blues - OSL Garbagnate 55 a 90
parziali: 16-30  30-46  40-67  
Pol. Varedo :  Dahoui 3, Spreafico 16, Maccan, Ciapponi 4, Caglio 14, Di Bernardini 6, Bernardi 6, Castellazzi, Arnaboldi, Waldner 6. All. Maisto
 
Brutta partita per i nostri Blues contro un bel Garbagnate. Gli ospiti partono subito alla grande e segnano 30 punti nel primo quarto contro i nostri 16. Nel secondo periodo i ragazzi di coach Maisto giocano alla pari ma lasciando agli avversari solo altri 2 punticini, A poco serve la sosta negli spogliatoi. Al rientro in campo nulla sembra mutare.Troppi gli errori nei passaggi e nei tiri liberi. La differenza canestri a fine gara è forse esagerata ma il foglio rosa è sicuramente meritato per gli ospiti. 
Ci aspettano ora due trasferte difficili, una a Cusano e l'altra a Mandello, entrambe contro dei nostri ex (capitan Lanzani e coach Pozzi).
 
FORZA VAREDO. Sempre.......................

Poli 1

 

I Blues ribaltano la sconfitta dell'andata

Quarta giornata ritorno serie C Silver
La Torre BK - Poli Varedo Blues 52 a 72
parziali 10-15 28-41 34-66

Pol. Varedo :  Dahoui 5, Spreafico ne, Crisà, Ciapponi 15, Caglio 5, Di Bernardini 6, Bernardi 18, Arnaboldi 12, Waldner 11. All. Maisto

Trasferta in quel di Bergamo a ranghi ridotti per i Blues, che si presentano con nove giocatori, di cui Spreafico inutilizzabile.

Partono bene i Blues, 4 a 0, subito però il contro break dei padroni di casa che con un 6 a 0 si portano in vantaggio. Sarà l'unico per loro durante l'intera partita. Altro parziale di 9 a 0 per noi. che chiudiamo il quarto sul 10 a 15. Da qui in poi la partita è tutta in discesa per i Blues, che con una serie infinita di contropiedi arrivano a metà gara avanti di 13 punti. Nel terzo periodo il divario tra le due squadre supera i 30 punti. Nell'ultima frazione si tirano i remi in barca e finisce 52 a 72 per i ragazzi di coach Maisto.

In settimana ci sono da recuperare alcuni infortunati per affrontare OSL Garbagnate, al PalaPertusini, e cercare di ripetere la bella vittoria dell'andata.

FORZA VAREDO. Sempre.........

Poli 1

Rimonta e foglio rosa per i Blues

POLI VAREDO Blues - BCS CESANO SEVESO 75 a 73
(22-17, 37-38, 53-59)
Torna alla vittoria la compagine Under 18 di Varedo contro i “vicini di casa” del Basket Cesano Seveso. Partenza brillante dei nostri subito sul 7-0, a seguire gli ospiti si sbloccano e si riportano a ridosso nel punteggio, ma grazie a due azioni consecutve con canestro e fallo Varedo chiude la prima frazione di gioco in vantaggio di cinque punti. Nel secondo quarto l’inerzia passa dalla parte degli ospiti e si va all’intervallo con Cesano Seveso in vantaggio di un punto. La pausa raffredda un po’ troppo i nostri Blues e la squadra ospite prende un vantaggio più consistente, che però nei minut finali riusciamo a ridurre. Nell’ultma e decisiva frazione di gioco Varedo completa la rimonta e vince meritatamente una partta combattuta, con il
fischietto dell’arbitro sempre molto attivo. 
 
Era la prima partita dopo la tragica scomparsa di Kobe Bryant, insieme alla figlia e ad altre sette persone. Vale la pena per chi ama questo meraviglioso gioco leggere la sua lettera d’addio al basket.
Comincia così:  Cara pallacanestro, dal momento in cui ho cominciato ad arrotolare i calzettoni di mio padre e immaginare tiri decisivi per la vittoria al Great Western Forum, mi è subito stata chiara una cosa: mi ero innamorato di te.”
Si può trovare la versione integrale (in inglese e tradotta in italiano) al seguente link:

Poli 1

 
  • Pubblicato in News U18
  • Letto: 54 volte
Sottoscrivi questo feed RSS

Chi Gioca al Palazzetto

No Calendar Events Found or Calendar not set to Public.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

INFORMATIVA: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo