Stagione finita - bilancio positivo

Dopo la fine del campionato Bronze dove, nonostante la vittoria abbastanza agevole, i ragazzi U/13 hanno mostrato molti alti bassi, evidenziando miglioramenti tecnici ma anche limiti caratteriali, la seconda parte di stagione è stata molto intensa.

Primo appuntamento è stato l'Adriatica Cup, svoltasi a Pesaro. È stata una 3 giorni intensa e molto positiva, dove i ragazzi hanno avuto modo di approfondire la conoscenza reciproca e con il coach, a tutto vantaggio dell'unione del gruppo. 

A tutto ciò si è aggiunta una prestazione molto buona sul campo. Nel girone di qualificazione a 3 squadre abbiamo conseguito una bella vittoria contro Teramo (53 - 49), squadra di buon livello che si è classificata nelle prime 8 squadre a livello regionale, alla quale è seguita una sconfitta (63 - 24), abbastanza prevista, contro Castellana (Venezia), squadra del campionato Elite del Veneto, che poi si è aggiudicata il torneo. Considerato il livello degli avversari e il fatto che era la seconda partita giocata a distanza di meno di 2 ore dalla prima, sinceramente non si poteva chiedere di più: l'impegno c'è stato e i ragazzi hanno tenuto dignitosamente il campo. 

Il secondo posto del girone ci ha collocato nel girone di classificazione dal quinto all'ottavo posto: dopo aver superato abbastanza agevolmente i corregionali di San Donato (80 - 32), ci siamo arresi per 58 - 38 nella finale per il quinto posto ai cugini di Seregno gialla (squadra top). Il bilancio è stato comunque positivo perché si sono visti dei momenti di bel gioco. 

Il dopo Pesaro è proseguito con amichevoli impegnative (da segnalare quella giocata sopra categoria contro i ragazzi del 2005 di Villasanta), la Spring Cup, e per finire il Torneo di Cermenate. Tutte queste partite hanno permesso ai ragazzi di fare esperienze di gioco ad un livello sicuramente diverso da quello del campionato (in alcuni casi contro squadre che hanno giocato la fase regionale) e, in combinazione con gli assidui allenamenti imposti da coach Piva, si è notato un notevole miglioramento della qualità tecnica ed agonistica del gruppo. Guardando indietro all'inizio della stagione, è evidente il progresso di questo gruppo che ci fa guardare in ottimismo alla prossima stagione. 

La conclusione con il Torneo di Cermenate è stato un premio all'impegno profuso da questo gruppo lungo tutto l'arco della stagione, con la soddisfazione della vittoria conseguita battendo in semifinale Seregno (contro cui avevamo perso nella prima parte del campionato) ed in finale S. Ambrogio di Mariano. 

Da segnalare l'innesto di 3 nuovi ragazzi da fine Maggio, che hanno consentito di creare un gruppo ancora più omogeneo. Speriamo che a Settembre confermino la loro presenza. 

Ora tutti in vacanza a ricaricare le batterie per la prossima stagione che sarà sicuramente impegnativa e dove ci aspettiamo un miglioramento nell'approccio agonistico alle partite, limitando il più possibile i cali d'intensità. 

Grazie ai ragazzi e ai coach Piva e Smania per il lavoro svolto 

Buona Estate 

 

  • Pubblicato in News U13
  • Letto: 134 volte

Basket Party programma e info

Domenica 9 giugno grande Basket party presso l'area del mercato di Varedo, nell'ambito della Festa del viale Bagatti. 

Giochi, anguriata, punto di ristoro, premiazioni e tanto altro. Vieni a fare due tiri con noi. Ti aspettiamo a partire dalle 10.00 fino alle 20.00.

Programma Basket Party 9 giugno

Dalle 10.00 alle 13.00 qualificazioni tutte le categorie Minibasket   2012/11/10 campo piccolo 2009/08/07 campo grande

dalle 13.00 alle 15.00 pranzo con anguriata

dalle 15.00 alle 16.00 raduno microbasket 2015/14/13 campo microbasket

dalle 15.00 alle 16.00 gare tiro MB campo piccolo

dalle 15.00 alle 16.30 qualificazione Under 15/14/13 campo grande

dalle 16.00 alle 18.00 finali MB 2012/11/10 campo piccolo

dalle 16.30 alle 18.00 finali MB 2009/08/07 campo grande

dalle 18.00 alle 19.00 premiazione con festa colorata

dalle 19.00 alle 20.00 partita Over

dalle 20.00 alle 21.00 aperitivo/cena

NB: presentarsi in divisa

Blues

Blues 2005 U14: Fine stagione

WhatsApp Image 2019 05 29 at 21.39.35  WhatsApp Image 2019 05 29 at 21.39.28  WhatsApp Image 2019 05 29 at 21.37.08

 

Giunge al termine anche la stagione 2018 / 2019 dei nostri Blues 2005

Il campionato UISP ci decreta 15mi su 42 squadre, non male considerando le difficoltà, sicuramente il bilancio è comunque da ritenersi più che positivo. Il risultato ce lo siamo guadagnati partita dopo partita ed è stato importante terminare con una vittoria il percorso.
La "finale" 15/16  VS Goss Bollate termina con una bella vittoria, una partita giocata bene con voglia e entusiasmo da tutti e 12 i ragazzi che hanno interpretato alla grande la gara riscattando la brutta sconfitta rimediata durante il girone. Finale 52-46.

La Spring Cup di Cinisello 2018-19 si conclude invece con un quarto posto su otto squadre, dietro ai padroni di casa, Posal Sesto e Tigers Milano. Risultato minimo ma giusto dove i Blues, come dimostrato anche nella partita conclusiva vs Tigers, confermano la loro "Sindrome di Peter Pan" che ha evidenziato ancora una volta la troppa fanciullezza , le difficoltà nel crescere del tutto e rifiutare gli alibi, di assumersi qualche responsabilità in più e di fare delle scelte nelle partite che contano. Sicuramente possiamo dire di aver giocato un torneo tecnicamente in crescendo e contro squadre ad oggi più pronte, ora ci auguriamo tutti che gli esami di terza media possano essere la fine di un percorso e l'inizio di una nuova "era" targata Blues 2005.


E' stata una bella stagione, con gioie e delusioni (come è giusto che sia) ma che ha sicuramente messo in risalto un bel gruppo di amici che condivideranno ancora molte avventure...

Forza Blues, sempre.

 

#GOGOBLUES

 

WhatsApp Image 2019 06 01 at 18.46.45  WhatsApp Image 2019 06 01 at 18.43.31  WhatsApp Image 2019 06 01 at 18.39.44

  • Pubblicato in News U14
  • Letto: 178 volte

Batteria scarica...

Batteria scarica per i Blues U14 che nell'ultima gara del girone Spring Cup incappano in una sconfitta che fa arrabbiare più per la prestazione che per l'esito in sè...

A Cinisello, contro una formazione sicuramente valida e grintosa, i Blues iniziano bene giocandosela punto a punto per tutto il primo periodo. Da metà secondo periodo però le batterie si scaricano e iniziano i problemi in difesa e a rimbalzo dove gli avversari fanno praticamente quello che vogliono. All'intervallo il 31-18 lascia presagire il futuro della partita, con un secondo tempo Blues decisamente sottotono e Cinisello che continua a martellare su entrambe le metacampo portando il vantaggio a praticamente 30 punti di vantaggio. I Blues ritrovano qualche energia mentale nel finale giocando qualche minutino con la giusta intensità, il finale è un meritato 57-35 per i padroni di casa. 

Dispiace aver regalato una partita così, contro una squadra che tecnicamente ci è massimo 10 punti sopra ma che ha meritato il risultato finale minuto dopo minuto lottando su ogni pallone a differenza nostra che abbiamo messo in campo un pessimo atteggiamento.
E' il momento di crescere definitivamente perchè gli altri non ci aspettano di certo!!! Ora riattaccare la spina, nel weekend possiamo riscattarci...

#GOGOBLUES

  • Pubblicato in News U14
  • Letto: 191 volte

GOLD-GOLD BLUESSSS!!!

Il Pubblico del Pala ''spinge'' la ''matricola'' Blues in ''C GOLD''. 2a Promozione in 12 mesi. SUPERMEGAGALACTICI BLUES!!!

Week-end OK

WhatsApp Image 2019 05 18 at 20.22.48  WhatsApp Image 2019 05 18 at 20.23.01

 

Week-end OK per i Blues U14. 

Sabato 18 arriva una sconfitta nei Playoff UISP , Posal squadra ospite si dimostra più cinica e fisica nell'arco dei quaranta minuti. I Blues con qualche appoggio di troppo sbagliato e una scarsa attitudine a rimbalzo, amplificata dalla grande fisicità ospite, faticano a controllare i ritmi della gara e nonostante qualche buona giocata non riescono a prevalere quasi mai sugli avversari. Il finale dice 36-44 Posal. Nonostante il risultato è stata giocata una buona gara contro avversari che all'80% arrivano dall'esperienza FIP...coach soddisfatti dopotutto.

Domenica 19 seconda gara Spring Cup in trasferta ad Azzano San Paolo (BG) vs Stezzano Basket squadra Fip Gold Bergamo. Dopo una partenza equilibrata i Blues alzano il ritmo e con delle belle giocate aumentano man mano il distacco dagli avversari. All'intervallo guidiamo 21-29. La ripresa consente ai ragazzi di migliorare ulteriormente il proprio gioco e di conseguenza il vantaggio aumenta sino al + 30 finale (42-72). Non era di certo una gara che poteva tirar fuori i nostri limiti ma importante è stata l'interpretazione dei ragazzi che hanno spinto tutti in maniera postitiva. Ci attenderanno ora gare decisamente più impegnative, bene così!

#GOGOBLUES

 

WhatsApp Image 2019 05 19 at 19.59.10   WhatsApp Image 2019 05 19 at 19.59.04





  • Pubblicato in News U14
  • Letto: 152 volte

UISP: Battaglia a Sedriano!

Bellissima gara 3 a Sedriano , gara riguardante i Playoff UISP , dove i Blues U14 tornano per riscattare la brutta prestazione di settimana scorsa.

Gara in quilibrio sin da subito, Sedriano ci mette il fisico e prova a scappare ma i Blues non si lasciano intimorire e con buoni canestri rimangono attaccati sul 20-15. Il secondo periodo si conclude con Sedriano in vantaggio di una dcina di punti.
La ripresa è emozionante, i Blues si avvicinano ma vengono sempre ricacciati indietro da una Sedriano più presente a rimbalzo, 56-43 a fine terzo quarto. Nel finale nonostante lo sforzo i Blues non riescono a rientrare e il tabellone dice alla fine 68-55 per i padroni di casa.

Nonostante la sconfitta è stata giocata una buona partita, quasi al massimo delle capacità Blues, peccato solo per qualche rimbalzo di troppo concesso agli avversari ma si può sempre migliorare. Ora ci attende Posal per proseguire il nostro cammino che ci porterà fra due settimane a conoscere il nostro piazzamento finale.

#GOGOBLUES

 

WhatsApp Image 2019 05 11 at 15.47.25 1   WhatsApp Image 2019 05 11 at 15.47.26   WhatsApp Image 2019 05 11 at 15.47.26 1

  • Pubblicato in News U14
  • Letto: 140 volte

Clap! Clap! - Torneo di Cermenate

Clap! Clap!
Torneo di Cermenate

Solo applausi per questo gruppo di ragazzi che ha concluso il torneo di Cermenate al secondo posto! Ed applausi per i due coach che sono stati in grado di amalgamare la squadra in così poco tempo: forse un paio di allenamenti.
Durante tutto il torneo si è vista una squadra con carattere, in crescita, volenterosa, concentrata e con la giusta energia: non ha mai mollato, anche nelle situazioni più difficili.

 DSC 0824 DSC 0823

Ma veniamo alla cronaca: la secoda partita del torneo, giocata lunedì 6 maggio, ci vede opposti a S.Ambrogio Mariano. Una gara importante, perchè una vittoria ci darebbe accesso alla finale primo/secondo posto.
La gara comincia con le due squadre che sembra puntino al pareggio: nessuno segna. Il primo punto arriva dai nostri avversari con 1 libero dopo 3 minuti circa dall'inizio del quarto. Il punteggio resta molto basso per tutto il tempo (4:20 2-2, 2:12 4-3 blues) che si chiude 6-7 per Mariano. Il secondo quarto ci vede in difficoltà, la nostra difesa fatica a predere le misure e perdiamo banalmente alcuni palloni in attacco: il quarto termina 18-25 Mariano con un discutibile antisportivo a nostro carico. Speriamo di ricaricare le batterie durante la pausa: i nostri coach avranno sicuramente indicazioni precise da passare ai ragazzi.
Rientriamo dagli "spogliatoi" (in realtà non abbiamo lasciato la fredda tensostruttura) per il terzo quarto ma non riusciamo a trovare il bandolo della matassa: a 4:46, sul punteggio di 26-36 Mariano, la nostra panchina chiede un timeout. Dobbiamo assolutamente alzare l'intensità difensiva se vogliamo avere qualche possibilità di rientrare e giocarci la gara sino alla fine: l'indicazione viene recepita, almeno in parte: proviamo a mettere un po' di sabbia negli ingranaggi offensivi dei rossi di Mariano che cominciano a dare segnali di inceppamento: chiudiamo il quarto ancora sotto di 5 punti (35-40) ma con la consapevolezza di aver finalmente trovato un modo per mettere in difficoltà i nostri avversari.
Ultimo quarto da disputare dando tutto quello che ci è rimasto: intensi e concentrati in difesa, pazienti ed ordinati in attacco. Nella prima parte del periodo finale sfoggiamo una buonissima difesa, ma nell' altra metà del campo facciamo ancora troppa fatica a segnare. Fortunatamente negli ultimi minuti della partita ci sblocchiamo: 3:56 42-45 Mariano, 2:35 46-45 Blues, 1:50 46-48 Mariano, 1:34 48 pari. La partita ora è avvincente: 0:40 50 pari, 0:21 52-50 Blues, buona difesa ed a 0:04 andiamo in lunetta per due liberi: 1 su 2. Finale 53-50 per i nostri ragazzi, che giustamente festeggiano il bel finale: premiati per tutta la fatica e la volontà che hanno dimostrato nell'inseguire la vittoria.

DSC 0834

Siamo in finale: incontreremo i Cucciago Bulls, compagine che ha militato nel girone Gold Varese; nella squadra ci sono esterni più "piccoli" dei nostri ma in compenso nel reparto "interni" hanno un paio di giocatori con una certa stazza ed altezza.
I nostri avversari cominciano la gara con una difesa aggressiva a tutto campo, che inizialmente ci sorprende e ci crea difficoltà: fortunatamente anche la nostra difesa funziona come dovrebbe e così la gara comincia con punteggio basso: a 7:20 sia 2-5 per Cucciago. Quello che si nota immediatamente è che soffriamo a rimbalzo, sia offensivo che difensivo, nonostante tutti cerchino di dare un contributo; le dimensioni dei loro giocatori interni si fanno sentire sotto i tabelloni. Il quarto, comunque, resta in equilibrio sino al 16 pari finale. Nel secondo e terzo quarto stesso copione del primo: difese superiori agli attacchi, i nostri avversari che giocano molto 1 contro 1 confidando nella loro superiorità sotto i tabelloni, noi che giochiamo in attacco con ordine e aiutandoci l'un l'altro in difesa. Il secondo quarto si chiude sul 31-29 Blues, alla sirena del terzo il tabellone recita 53-54 Bulls.
Nel quarto quarto cambia qualche cosa: Cucciago ha ancora benzina nei propri serbatoi mentre i nostri ragazzi cominciano ad essere in riserva. La fatica accumulata nel lottare costantemente sotto i tabelloni ha prosciugato le nostre energie: la nostra difesa non è più così efficace, i nostri avversari se ne accorgono e comunciano a prendere tiri con più spazio; il risultato è che loro segnano con una certa continuità sia da oltre la linea dei tre punti che in area, mentre noi fatichiamo tantissimo e sbagliamo molto nella metà campo offensiva. A 3:27 dalla fine siamo sotto di 8 (56-64 Bulls) e chiamiamo un timeout, per provare a fermare l'emorragia.
Purtroppo non otteniamo il risultato sperato: al rientro Cucciago continua a metterci alle corde, mentre noi non segniamo praticamente mai: la nostra sembra una resa. Il punteggio finale di 56-75 Cucciago ci penalizza eccessivamente: abbiamo disputato un'ottima gara sino a che le energie ce lo hanno permesso, giocando ad armi pari contro una ottima squadra.

Ora continuiamo a lavorare in palestra costruendo la squadra che verrà: solo così ci si potrà togliere delle belle soddisfazioni!
Il dizionario è l’unico posto dove successo viene prima di sudore. (Vince Lombardi https://it.wikipedia.org/wiki/Vince_Lombardi)

  • Pubblicato in News U15
  • Letto: 145 volte

Grazie Blues 2005

Con la sconfitta a Milano, vs Tigers termina la lunga stagione FIP Blues U14, tra gioie e delusioni sicuramente il bilancio è comunque positivo...riavvolgiamo il nastro.

Dopo un estate di rivoluzioni, il girone di qualificazione è terminato con un bilancio di 5 vittorie e 1 sola sconfitta 494 punti segnati e 249 subiti e girone Gold guadagnato, miglioramento rispetto allo scorso anno. 
Il girone di Classificazione Gold ci ha permesso di giocare gare più competitive e ha messo in risalto i nostri limiti , su cui il gruppo dovrà lavorare nei prossimi anni. Limiti soprattutto mentali ma anche tecnici. 8 vittorie e 5 sconfitte il bilancio, 773 punti segnati e 723 subiti , con due sconfitte scellerate in casa..ma fa parte del gioco...


Il quarto posto finale ci ha permesso di accedere per il secondo anno consecutivo ai Playoff, vinto lo spareggio vs Ebro ci siamo fermati contro Tigers, squadra che si è dimostrata più pronta e abituata a livelli più alti.
A Milano, dopo un avvio difficile, i Blues col cuore riagganciano i padroni di casa, -3 all'intervallo. La ripresa è critica, un parzialone all'inizio del periodo dovuto alla pressione avversaria ci ricaccia a -11 e da li non ci scuotiamo più. Tigers continua a giocare a livello molto alto e noi pian piano cediamo fino al -21 finale. Forse meritavamo un passivo migliore ma la sconfitta è assolutamente giusta. E' stata una gara entusiasmante ed emozionante, siamo sicuri che questo grande gruppo ci regalerà altre soddisfazioni in futuro, magari ancora migliori!!! 

Grazie e,

#GOGOBLUES

WhatsApp Image 2019 05 04 at 19.07.31   WhatsApp Image 2019 05 04 at 19.07.33

  • Pubblicato in News U14
  • Letto: 201 volte
Sottoscrivi questo feed RSS

Chi Gioca al Palazzetto

No Calendar Events Found or Calendar not set to Public.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

INFORMATIVA: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo