Fase 1: La Salita

Termina la prima fase per i Blues 2007 U13. Sicuramente un'inizio difficile ma prevedibile, il progetto iniziato, come tutti i progetti , prevede determinate fasi e quella della fatica iniziale è sempre imprescindibile e molto importante.

La Squadra BLU ha raccolto un "bottino" di 7 sconfitte su altrettante gare giocate nel girone U13 TOP (prima esperienza in assoluto di una squadra giovanile della polisportiva) e ugualmente è andata nel girone (molto tosto) U14 Mi3 dove l'obiettivo era proprio quello di mettere ancora più pepe sui ragazzi che hanno anche fatto una discreta figura in un paio di gare. Ma perchè bottino? Perchè queste partite ci hanno lasciato sicuramente qualcosa; le squadre affrontate erano in qualche modo superiori a noi, alcune sotto il punto di vista dell'organico, altre dell'atteggiamento. Inutile inventare strani alibi le sconfitte sono state meritate, non meritavamo in nessuna delle 7 gare di avere la meglio sugli avversari, le partite vanno giocate per 40 minuti. Gli spunti però ci sono e da li si ripartirà con il lavoro in campo che deve essere supportato però da un salto di qualità sotto il punto di vista dell'atteggiamento, vogliamo diventare ragazzi capaci di giocare a basket o ci basta fare due tiri con gli amici? A noi la scelta...
Ci attende ora una fase GOLD dove affronteremo squadre forti e con cui ce la giocheremo, raccoglieremo delle vittorie, speriamo poche sconfitte ma ci auguriamo soprattutto di vedere un gruppo che gioca bene a basket e si diverte!!

La Squadra BIANCA nel girone Mi2 Provinciale riesce ad agguantare 3 vittorie, frutto di un progetto più tranquillo, con altri obiettivi e con meno pressioni ma non per questo meno importante.
I ragazzi hanno chiuso in crescendo la prima parte di stagione, seppur un paio di prestazioni un po' troppo confusionali...Ci sono già evidenti miglioramenti, soprattutto individuali, dove con calma ci auguriamo che qualcuno possa il prima possibile portare il proprio apporto anche nel campionato più difficile. Anche qui la strada è ancora lunga e in salita, restiamo in attesa di capire se andremo a giocare una seconda fase BRONZE o se saremo ripescati in quella SILVER. 

Si riparte a Gennaio...

#GOGOBLUES

 

  • Pubblicato in News U13
  • Letto: 60 volte

Foglio rosa a Seveso per i Blues

BCS Cesano Seveso - Poli Varedo Blues 73 a 79

parziali: 25-23  39-40  53-55

Si chiude con una vittoria il girone di Qualificazione dei nostri Under 18, e questo successo ci consente di classificarci al terzo posto. 

Partita combattuta in quel di Seveso altopiano, dove i padroni di casa partono con ritmi alti e nel primo periodo sono praticamente infallibili nelle triple. Varedo però rimane a contatto e grazie e pressing e contropiede riesce a mettere la testa avanti all'intervallo lungo. Nella ripresa aumenta l'intensità difensiva dei Blues e quando le percentuali al tiro dalla lunga distanza dei locali iniziano, inevitabilmente, a calare i nostri ragazzi si fanno trovare pronti per piazzare il break che risulterà alla fine decisivo.

Adesso ci aspetta il girone Silvr, al quale ci presentiamo con la carica positiva dei progressi compiuti fino ad oggi e con l'umiltà di chi vuole lavorare sodo per migliorare ancora.

Compito per le vacanze di Natale per tutti, arbitri inclusi, studiare bene l'infrazione di campo. In caso di dubbi consultare l'apposito tutorial di coach Tore. 

Poli 1

  • Pubblicato in News U18
  • Letto: 22 volte

Contro tutti e tutto

Serie C Silver decima giornata

Poli Varedo Blues - Robur et fides Somaglia 74 a 68

Dhaoui 11, Spreafico 10, Maccan ne, Ciapponi 8, Caglio 10, Di Bernardini 8, Bernardi 5, Carola 11, Aenaboldi ne, Waldner 4, Beretta 7, all. Piva

parziali: 16-20  21-17  13-13  24-18

Settimana tribolata per i Blues. Lunedì 24, in serata, arriva un fulmine a ciel sereno, 4 giornate (assolutamente non giustificate) a coach Maisto, per l'espulsione di Milano, contro Ebro.

Allenamenti a ranghi ridotti causa infortuni di Arnaboldi, Crisà, Fumagalli e Maccan.

Nonostante tutto, grande partita dei Blues, che finalmente giocano una partita come è nelle loro possibilità. Parte bene Somaglia che chiede in vantaggio il primo quarto.Nel 2° periodo recuperiamo lo svantaggio con un missile da metà campo di Carolo, sul filo della sirena. Pari a quota 37. Ma subito un'altra tegola in casa Blues. Stoppata netta di De Bernardini, l'arbitro fischia fallo, Jacopo chiede spiegazioni ma si becca un tecnico doppio,  con conseguente espulsione. Chiudiamo il quarto ancora in parità, 50 a 50. Nell'ultimo quarto ecco la reazione dei Blues e la meritata vittoria.

Quattro giocatori in doppia cifra. In panchina coach Piva  e De Lazzari senior (un ritorno) anche per le prossime 3 partite.

Sabato 7 nov. a Sesto, lato Posal contro la capoclassifica.

Forza Blues, siamo tutti con voi.

Blues

Da 14 a 40

Eccola, la fatica continua
Eccolo, il dover guardare sempre in su per vedere la faccia dell'avversario
Eccole, le palle perse
Eccoli, i tiri presi a muzzo per le braccia troppo lunghe davanti
Tutto per passare da 14 a 40

Eccoli, i rimbalzi non presi perche' altre mani arrivavano prima
Eccoli, i minuti quando non si riesce nemmeno a tirare
Eccole, le sei sconfitte su sette partite
Eccolo, il passaggio da 15 punti a partita a 5
Tutto per passare da 14 a 40

Eccola, la frustrazione
Eccoli, i ricordi di quando si vinceva facile
Eccoli, i 20 chili in piu' del tuo avversario
Eccole, le arrabbiature dell'allenatore anche se gli altri sono il doppio
Tutto per passare da 14 a 40

Bene, adesso cambiamo punto di vista....

Eccolo, il coraggio di buttarsi dentro contro uno piu' grande
Eccolo, il momento in cui capisci il tuo errore
Eccola, la soddisfazione di metterla contro uno piu' alto
Eccola, la palla rubata a uno piu' bravo
Tutto per passare da 14 a 40

Eccolo, il momento in cui pensi "la prossima volta faccio cosi'"
Eccolo, quando dici "che palle!!!" ma poi tieni duro e continui
Eccolo, il momento in cui provi il movimento con cui ti hanno fregato
Eccolo, il corrugarsi di sopracciglia quando il gioco si fa duro
Tutto per passare da 14 a 40

Eccolo, il godimento di quando stoppi uno piu' alto di te
Eccolo, l'attimo in cui guardi un tuo compagno tuffarsi per un pallone e poi lo fai anche tu
Eccolo, il calore che senti quando il tuo pubblico ti appalude anche se sei sotto di 40
Eccola, la soddisfazione della prima vittoria
Tutto per passare da 14 a 40

Ma.... 14 e 40???
14 sono i minuti in cui siamo stati in campo contro Lissone, alla prima di campionato, due mesi fa
40 sono invece quelli che abbiamo giocato oggi contro Bernareggio, all'ultima giornata

La differenza tra i due numeri e' il salto in avanti

E in mezzo ci siete voi, con il vostro sudore e la vostra passione

Avanti cosi', ragazzi....

 

  • Pubblicato in News U15
  • Letto: 101 volte

Luci ed Ombre

Prosegue il mese di novembre per i nostri Blues U13.

La Squadra Blu dopo la buona prestazione con Robur Varese non riesce ancora a trovare la prima vittoria. Contro PGC Cantù 6^ giornata valida per il Girone TOP 2  i Blues partono male, sia tecnicamente ma soprattutto come attenzione e dopo un primo tempo disastroso giocano una seconda frazione di gara molto positiva, vincendo entrambi i periodi e provando una rimonta che non si concretizza a causa dell'enorme svantaggio accumulato inizialmente. Peccato non essersela giocata dall'inizio, chissà come sarebbe potuta andare...

Il recupero infrasettimanale della 5^ giornata vs Cucciago Bulls è drammatico. Sin dai primi instanti pre gara, l'impressione era che i ragazzi non ci fossero con la testa o meglio pensavano ad altro e non alla partita. Presentimento confermato qualche minuto dopo quando il fischio di inizio dell'arbitro sancisce in realtà la fine della nostra partita. Sì, perchè l'atteggiamento è sbagliato, gli errori sono di distrazione, la corsa è poca. Inutile descrivere l'andamento della partita con i padroni di casa che giustamente ringraziano e staccano il pass per i loro primi 2 punti. Non c'è nessuna questione la sconfitta fa sempre male ma deve essere parte di un lungo processo di crescita e non la normalità, semplicemente serve capire cosa vogliono dare e ricevere dal basket questi ragazzi, che dimostrano una grande passione, diffuso talento , ma ancora poca testa e troppa corrente alternata per giocarsela ai piani alti. La soluzione è più facile di quanto si possa pensare, i coach ripongono tante aspettative e tanta fiducia ma cresceremo?

La Squadra Bianca alle prese con il campionato Provinciale Milano 2 appare invece in forma. 
La sconfitta al Paladesio è stata subito dimenticata con una vittoria casalinga contro Robbiano Basket, punti che ci consentono di agguantare il quarto posto della classifica.
La sensazione è che qui si giochi invece con più leggerezza, i musi sono distesi, i sorrisi tanti...Certo, parliamo di un livello parecchio differente ma appurato questo l'idea di giocare col sorriso comunque vada è stata subito ben interpretata dai ragazzi. Bene così!

#GOGOBLUES

 

 

  • Pubblicato in News U13
  • Letto: 99 volte

Fatale l'ultimo quarto

Nona giornata Serie C Silver
Ebro Milano - Poli Varedo Blues 74 a 67
parziali 20-17 42-34 52-56


Dhaoui 9, Spreafico 13, Maccan, Ciapponi 12, Caglio 6, Di Bernardini 14, Carolo 4, Fumagalli, Arnaboldi, Waldner, Bernardi 7, All. Maisto

E il Rosa arrivò!

E finalmente arrivo'!

Dopo:
La prima persa di 60....
La seconda di 26...
La terza di 17...
La quarta di 20...
La quinta di 17....
Arrivo'!

Dopo:
Aver giocato alla pari 14 minuti la prima...
20 minuti la sconda...
25 minuti la terza....
30 minuti la quarta....
Lasciamo stare la quinta....
Arrivo'!

Eccolo.

    E' ilindex frutto:
     del duro lavoro in palestra
     della fiducia nonostante le sconfitte
     della voglia di tener duro
     della compattezza di squadra
     della voglia di vincere
     del non arrendersi mai

     

 

      Godiamocelo.

  • Pubblicato in News U15
  • Letto: 78 volte

USSA Nova doppiata

POLI VAREDO BLUES – USSA NOVA 107 a 54

parziali 26-14  28-20  25-9  28-11  

Agevole vittoria contro Nova per i ragazzi guidati da coach Tore. Il match prende subito la giusta piega con un parziale iniziale di 20-2 per i Blues, e prosegue con i padroni di casa in controllo, come testimoniano i punteggi dei singoli quarti: 26-14 il primo, 54-34 il secondo, 79-43 il terzo, per arrivare al punteggio finale di 107-54. Il divario tecnico e atletico a nostro favore rende tutto piuttosto facile, con la soddisfazione per i nostri Blues di superare la fatidica quota 100 punti. Una serata tranquilla quindi, anche se rivedendo la classifica resta il rammarico per la partita persa all’overtime contro ASA Cinisello. Con i “se” e con i “ma” però ci possiamo fare ben poco, anzi nulla. Quindi tutti in palestra con entusiasmo e voglia di fare sempre meglio. E come sempre FORZA BLUES !!!!!

Scritto da Mario

Poli 1

  • Pubblicato in News U18
  • Letto: 75 volte

Valtellina amara per i Blues

Serie C Silver
Pezzini Morbegno 70 - Poli Varedo Blues 81 a 57
parziali: 27-16 43-30 59-44 (27-16 16-14 16-14 22-13)

Dhaoui 4, Spreafico 5, Crisà, Maccan 6, Ciapponi 8, Bernardi 6, Carolo 8, Castellazzi 2, Fumagalli 2, Arnaboldi 8, Beretta 8. All. Maisto

Partita equilibrata nei primi minuti, poi Morbegno prende una decina di punti di vantaggio e chiude il primo quarto avanti di 11 lunghezze. Secondo quarto un pochino meglio rispetto al primo, ma a metà partita siamo ancora sotto 43 a 30. Dopo la pausa lunga i Blues rientrano in campo sfoderando una difesa aggressiva che non permette a Morbegno di segnare per 5'. Ci riportiamo a -4 in due occasioni (46-42 e 48-44. Qui Morbegno piazza un parziale di 11 a 0 che chiude il terzo periodo e forse la partita. Nell'ultimo quarto, visto anche le assenze, non troviamo più le energie necessarie per contrastare gli avversari. Assenti per infortunio o lavoro Waldner, Caglio e De Bernardini.

La nona giornata ci vedrà ancora in trasferta sul campo dell'Ebro Milano.

Poli 1

 

Sottoscrivi questo feed RSS

Chi Gioca al Palazzetto

No Calendar Events Found or Calendar not set to Public.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

INFORMATIVA: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo