Un nuovo e difficile inizio

Concluso il percorso Minibasket, per i nostri Blues 2007 inizia un nuovo percorso, lungo e tortuoso verso quello che sarà il loro futuro giovanile nella pallacanestro.
Quest'anno con la categoria U13 parteciperemo con due squadre a due campionati di livelli differenti (TOP 2 e Milano 2) per permettere ad ognuno di esprimersi nel contesto più adatto e ottimale per la crescita personale e del gruppo. Per migliorare l'esperienza di gara e prendere qualche botta in più, parteciperemo anche al campionato U14 (Milano 3). 

L'inizio è stato come previsto duro, il campionato provinciale Mi2 ha messo in mostra tutte le difficoltà della Squadra Bianca che ha iniziato lo scorso anno un percorso di maturazione e di responsabilizzazione che sarà molto lungo. Poco da dire delle sconfitte vs Seveso e Binzago squadre più attrezzate che hanno in pochi minuti indirizzato le rispettive gare sino a portare a casa il risultato.
Nel girone TOP 2 abbiamo giocato due gare complesse che hanno messo in mostra le lacune su cui bisogna lavorare ma che non devono creare allarmismi fuori luogo nei confronti della Squadra Blu. Le avversarie che per ora abbiamo trovato (Pall.Varese e ABA Legnano) sono sicuramente squadre, soprattutto Varese, che hanno una struttura diversa dalla nostra e che fra 1 anno giocheranno in una categoria a parte. Nonostante le sconfitte, abbiamo capito che non è possibile staccare la spina o carburare lentamente, altrimenti con avversari di un certo livello paghi un conto salatissimo. Abbiamo però anche visto che se giochiamo col sorriso, la semplicità e l'attenzione giusta, possiamo anche ben figurare!
Anche nel campionato U14 il saldo è "negativo", contro Cusano la fisicità è stata decisiva e con Novate, in una gara più che abbordabile abbiamo pagato a livello di carattere e precisione, ci sarà anche questo di lezione.

Nessuno pretendeva assolutamente di vincere queste prime gare, soprattutto in una categoria così giovane come l'U13 o in un girone TOP dove le difese sono più aggressive, la fisicità più marcata e la tensione è alta. L'esperienza e le nuove misure non si acquistano da un giorno all'altro ma mediante degli adattamenti. Certamente sbagliamo in partenza se consideriamo la Sconfitta un Problema, si parla di ragazzi dodicenni e non di professionisti, le sconfitte sono parte fondamentale del processo di crescita, l'esito della gara dipende solo dalla bravura nel ridurre al minimo gli errori fatti, gli appoggi sbagliati, i brutti passaggi, le palle perse distrattamente...
Le vittorie con calma arriveranno, siamo un gruppo di qualità, ora pensiamo solo a lavorare duramente e divertirci !!!



#GOGOBLUES

 

WhatsApp Image 2019 10 21 at 18.35.57  WhatsApp Image 2019 10 21 at 18.42.36  WhatsApp Image 2019 10 21 at 20.25.31

Chi Gioca al Palazzetto

No Calendar Events Found or Calendar not set to Public.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

INFORMATIVA: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo