Continua a piantare i tuoi semi...

  • Scritto da /dev/null
  • Letto 177 volte

DSC 0687

Continua a piantare i tuoi semi, perché non saprai mai quali cresceranno – forse lo faranno tutti. (cit. Albert Einstein)

Blues - Forze Vive Inzago , sabato 02/03/2019
(Parziali 15-18; 18-16; 12-12; 13-13)

Perché disturbare uno dei più famosi fisici dello scorso secolo?
Per ringraziare il lavoro e la costanza dei due coach che si prendono l'onere di indicare ai nostri giovincelli la strada per crescere tutti assieme: concentrazione, equilibrio, volontà ed applicazione. Sempre.
Sabato abbiamo visto con i nostri occhi dei ragazzi che, nonostante fossero decimati, hanno giocato alla pari con una delle squadre che ci avevano fatto un'ottima impressione all'andata, infliggendoci una sconfitta netta e senza appelli (85-57 Inzago) https://www.polisportivavaredobasket.it/settore-basket/squadre/under-15/prima-di-classificazione.html

Quintetto schierato per l'inizio della partita, pronti via e solita partenza "lenta" dei nostri che subiscono uno 0-6 iniziale da Inzago: a questo punto sistemiamo le maglie difensive, miglioriamo la precisione in attacco e per tutto il resto del quarto ci scambiamo canestri vicendevolmente, riuscendo a ricucire in parte lo strappo iniziale sino al 15-18.
Iniziamo il secondo tempo con buona lena, la nostra difesa produce come risultato il recupero di preziosi palloni che ci danno un piccolo vantaggio di +5 sui nostri avversari (27-22 6:28). A questo punto l'equilibrio si ristabilisce, le due squadre giocano a carte scoperte equivalendosi sia in attacco che in difesa: 30-29 a 2:05 dalla sirena; andiamo al riposo sul punteggio di 33-34 Inzago (parz. 18-16 Blues)

Sino a qui siamo in linea con la prestazione dell'andata; ora dobbiamo continuare in questo modo.
Ed è quello che si vede: i ragazzi escono dagli spogliatoi e continuano ad essere intensi e concentrati, difendono con volontà ed attaccano con ordine, cercando di muovere la palla per trovare buoni tiri. Il tabellone alla sirena indica il punteggio di 45-46 Inzago; parziale in parità (12-12)
Ora dobbiamo dare fondo a tutte le energie rimaste: nell'ultimo quarto Inzago riesce e mettere un piccolo parziale di +5 (53-58 a 1:13 dalla fine), ma i nostri, dopo una chiacchierata con i due coach durante l'ultimo timeout disponibile, si superano con due ottime difese, due palloni recuperati che ci permettono di impattare la gara sul 58-58 a poco più di 23 secondi dal termine, con palla ad Inzago. Serve ancora un ultimo sforzo...

Attacco Inzago, la nostra difesa c'è... fischio, fallo a favore degli avversari; l'adrenalina scorre a fiumi, perdiamo un po' la testa e ci prendiamo due tecnici per proteste... giro in lunetta per Inzago che fa' 1 su 4 dalla linea della carità, come la chiamano negli States... c'è ancora speranza, sul cronometro ci sono poco più di 3 secondi alla sirena e siamo senza timeout. I ragazzi sono così presenti e concentrati da riuscire a costruire un ultimo tiro, quello della potenziale vittoria: questa volta gli dei del basket non sono con noi, palla sul ferro e referto rosa ai nostri avversari. Finale 58-59 Inzago

Che dire?
Bravi, Bravi, Bravi; questo è quello per cui i nostri coach lavorano e che vorremmo vedere in ogni gara.
Ora ci attende un'altra occasione per confermarci: la prossima sarà a casa dei primi della classe, Fortituto Busnago. Mettiamoci in gioco, tutti assieme: il risultato positivo è dietro l'angolo
#GoGoGoBlues

IMG 20190302 WA0002

Chi Gioca al Palazzetto

No Calendar Events Found or Calendar not set to Public.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

INFORMATIVA: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo